Tè verde elisir di lunga vita? Secondo uno studio la risposta wè sì

Un nuovo studio cinese su larga scala ha messo in evidenza come il tè verde rappresenti un elisir di lunga vita, e sappia renderla più sana.

Uno studio corposo

Effettuato da ricercatori presso l’Accademia cinese delle scienze mediche, il nuovo studio ha esaminato 100.902 adulti cinesi sani (senza precedenti di infarto, ictus o cancro). Essi sono stati divisi in due gruppi in base alle loro abitudini di bere il tè. Il gruppo abituale beveva tre o più volte a settimana. L’altro gruppo assumeva la bevanda meno di tre volte a settimana.

Gli esiti della ricerca hanno evinto che chi beveva abitualmente tè avevano maggiori probabilità di godere di anni di vita più sani e di una maggiore aspettativa di vita. Questi ultimi avevano anche un rischio inferiore del 20% di malattie cardiache e ictus, un rischio inferiore del 22% di malattie cardiache e ictus fatali e un rischio inferiore del 15% di morte per tutte le cause, rispetto a mai o non- bevitori di tè abituali.

Uno studio nello studio

Il team ha anche studiato se il cambiamento delle abitudini di consumo del tè potesse influenzare il rischio di malattia e morte tra un sottogruppo di 14.081 partecipanti.

Dopo averli valutati in due diversi punti temporali, hanno scoperto che coloro che continuavano a consumare regolarmente il tè in entrambe le indagini avevano un rischio inferiore del 39% di malattie cardiache e ictus. Godevano altresì di un rischio inferiore del 56% di malattie cardiache e ictus fatali. Percentuali queste molto più basse rispetto ai costanti bevitori di tè mai o non abituali.

Gli effetti protettivi del tè sono stati più pronunciati nel gruppo abituale di bevitori di tè secondo quanto dichiarato dall’autore senior Dott. Dongfeng Gu.

Appare dunque evidente che il tè verde è una ricca fonte di polifenoli, sostanze in grado di proteggere dalle malattie cardiovascolari e dai fattori di rischio per la malattia, come l’ipertensione.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *