Scoperta nuova specie di Rana in Brasile

Gli scienziati hanno descritto una nuova specie del genere di rana Brachycephalus dalle foreste dello stato brasiliano di San Paolo.

La  nuova rana

Il brachicefalo è un genere di rane miniaturizzate che vive nella lettiera della foresta e sono più attive durante la luce del giorno.

Comunemente conosciute come rospi di zucca, queste rane sono endemiche della Foresta Atlantica brasiliana, nel Brasile orientale, e sono sparse per quasi 1.700 km, da Santa Catarina agli stati meridionali di Bahia.

Indipendentemente dalla distribuzione del genere, la maggior parte delle specie si trova in zone limitate di pianura o montagna, dove alcuni rappresentanti sembrano occupare meno di 100 ettari di superficie.

La nuova specie, chiamata Brachycephalus rotenbergae , abita la catena montuosa meridionale di Mantiqueira e le foreste semideciduali nei comuni di Mogi das Cruzes, Campinas e Jundiaí, nello stato brasiliano di San Paolo.

Il Brachycephalus rotenbergae ha una colorazione generale arancione brillante, un corpo robusto, una testa ampia e un muso corto.

Differenze tra sessi

Il colore è lo stesso tra gli adulti, ma diverso tra adulti e giovani: gli esemplari giovani sono leggermente più scuri, come riportato per altre specie di Brachycephalus. I maschi adulti sono lunghi tra 1,35 e 1,6 cm e le femmine tra 1,6 e 1,8 cm.

La nuova specie è prevalentemente attiva di giorno sul suolo del bosco e, occasionalmente, su posatoi bassi fino a 50 cm.