Respirare contemporaneamente con tutte e due le narici è raro, secondo uno studio

Secondo uno studio raramente espiriamo da entrambe le narici contemporaneamente. In un dato momento, le persone fanno circa il 75% del loro respiro da una narice e il 25% dall’altra, ha detto il team di ricerca. La narice dominante cambia durante il giorno. Questo è chiamato il ciclo nasale.

Anche se di solito non ce ne accorgiamo, durante il ciclo nasale una narice si congestiona e quindi contribuisce meno al flusso d’aria, mentre l’altra si decongestiona. In media, il modello di congestione cambia circa ogni 2 ore. Secondo lo studio, i destrimani tendevano a passare più tempo a favorire la loro narice sinistra.

Nessuno è sicuro del motivo per cui si verifica il ciclo nasale, ha detto Benninger. Ma c’è una teoria popolare: Alcune persone hanno ipotizzato che abbia a che fare con l’accumulo di umidità su un lato in modo che non si asciughi troppo.

La maggior parte delle persone non è a conoscenza del ciclo nasale. Tuttavia, può diventare più evidente durante il sonno. Se una persona giace sul lato destro, ad esempio, la gravità farà sì che la narice inferiore, la narice destra, diventi più congestionata. Se il ciclo ha designato la narice destra per essere naturalmente più congestionata in quel momento, non c’è alcun effetto apprezzabile. Ma se il ciclo nasale ha reso la narice sinistra più congestionata e la narice destra è congestionata a causa del sonno laterale, la respirazione può essere difficile e la persona può svegliarsi.

Sebbene il tuo naso possa sentirsi chiuso quando hai il raffreddore, ciò non è dovuto al ciclo nasale. In generale, entrambe le narici sono congestionate quando sei malato, quindi avrai problemi a respirare attraverso il naso, indipendentemente da dove ti trovi nel ciclo.