Panama, scoperta nuova specie di rana

Un team internazionale di scienziati ha descritto una nuova specie del genere di rana piovana Pristimantis proveniente dalle foreste pluviali di Panama e l’ha chiamata in onore di Greta Thunberg, una studentessa svedese e attivista per il clima.

Le rane pluviali del genere Pristimantis sono una componente importante della diversità degli anfibi nei Neotropici. Sono distribuite principalmente in Sud America con alcune specie che raggiungono l’America Centrale.

Sebbene Pristimantis sia uno dei generi più numerosi di tutti i vertebrati, contenente almeno 574 specie distribuite principalmente nelle Ande tropicali della Colombia, dell’Ecuador e del Perù, rimane ampiamente poco studiato.

Le specie Pristimantis sono molto variabili nella colorazione e nella morfologia, il che rende spesso difficile distinguere tra le specie in base alle sole caratteristiche esterne, mentre la loro filogenesi spesso rimane poco chiara. In effetti, più di 315 specie di Pristimantis non sono assegnate a nessun gruppo di specie e 124 specie sono state descritte negli ultimi 10 anni con un tasso di 11,3 specie/anno.

La specie Pristimantis recentemente scoperta è endemica di Panama, ma potrebbe trovarsi sulle montagne vicine lungo il confine con la Colombia.

Di notte, questa specie è stata osservata tra 0,5-3 m dal suolo sulla corteccia degli alberi e nel fogliame della bromelia. Durante il giorno, gli individui sono stati trovati nascosti tra le foglie di bromelia. In cima al Cerro Chucantí, i maschi chiamavano (uno sporadico ‘chack’) durante la stagione delle piogge a dicembre.

Come specie di punta, questa nuova rana può aiutare a preservare la foresta pluviale di Chucantí, comprese diverse specie recentemente descritte conosciute solo da questa zona isolata nel Panama orientale.