Microsoft lancia i dispositivi a doppio schermo

Microsoft ha svelato l’uscita di due dispositivi pieghevoli, con doppi schermi touch, che a suo avviso creeranno una nuova categoria nel mobile computing.

Ma, a differenza dei tentativi dei suoi rivali, l’azienda non ha adottato uno schermo pieghevole, né ha deciso di includere un sistema fotografico di fascia alta sui prodotti.

La chicca di Microsoft

Panos Panay, Chief Product Officer di Microsoft, ha dato una dimostrazione dei dispositivi in ​​vista della presentazione pubblica a New York mercoledì.

“Vogliamo che le persone vedano la direzione che stiamo prendendo con la produttività“, ha detto, aggiungendo che i prodotti saranno rilasciati tra un anno. Poi prosegue dicendoQuesto è il primo che abbiamo mai mostrato [un prototipo] Surface. Faremo uscire presto le unità sviluppatore”.

Un osservatore del settore ha affermato che non è stata una sorpresa che Microsoft abbia evitato di provare a incorporare uno schermo pieghevole all-in-one, nonostante il fatto che i prodotti che utilizzano la tecnologia fossero già stati messi in vendita.

L’arrivo di progetti alternativi

Dati i problemi che Samsung ha avuto con la versione iniziale del Galaxy Fold e le sfide più ampie legate alla fragilità dei display flessibili, ha senso che i produttori di dispositivi stiano sperimentando progetti alternativi”, ha commentato Ben Wood della società di consulenza CCS Insight.

Come parte del lancio di mercoledì, Microsoft ha anche annunciato diversi aggiornamenti alla gamma di laptop Surface che saranno rilasciati entro la fine dell’anno e che saranno aperti ai preordini a momenti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *