La compressa da HIV somministrata ai bambini li aiuta a guarire

Uno studio internazionale ha scoperto che un farmaco antiretrovirale da assumere una volta al giorno per i bambini con HIV non è solo economico e facile da assumere, ma è anche più efficace nel sopprimere l’HIV rispetto ai trattamenti standard. I risultati forniscono una forte evidenza per il lancio globale di dolutegravir per i bambini con HIV.

Ha notato che i trattamenti medici per i bambini spesso sono molto indietro rispetto a quelli degli adulti perché sono necessarie formulazioni e studi diversi.

Con le prove di ODYSSEY, che ha utilizzato un dosaggio semplificato, questo divario di trattamento è stato ridotto e speriamo che i paesi possano aumentare rapidamente l’accesso dei bambini alle cure a livello globale.

Lo studio ha incluso 700 bambini provenienti da 29 centri clinici in Africa, Europa e Asia. Sono stati somministrati casualmente farmaci anti-HIV standard o dolutegravir, quindi seguiti per almeno due anni. La maggior parte dei partecipanti allo studio si trovava nell’Africa subsahariana, dove vive la maggior parte dei bambini con HIV.

Lo studio ha rilevato che circa il 14% di coloro che hanno ricevuto dolutegravir ha avuto un fallimento terapeutico nell’arco di due anni rispetto al 22% dei bambini che hanno ricevuto un trattamento standard.

Il fallimento del trattamento significava che il virus era rilevabile nel sangue del bambino o che il giovane presentava sintomi di salute correlati all’HIV. Ciò potrebbe verificarsi perché il farmaco non viene preso bene o potrebbe non funzionare.

A differenza degli adulti, i bambini che hanno assunto il farmaco non sembravano sperimentare un aumento di peso anomalo. I bambini avevano anche livelli migliori di lipidi nel sangue come colesterolo e trigliceridi, il che significa un minor rischio di malattie cardiache a lungo termine.