Eurovision Song Contest: Italia seconda, podio per l’Olanda, shock di Madonna

L’Eurovision Sony Contest quest’anno si chiude con la vittoria dell’Olanda. Quest’ultima ha totalizzato 492 punti, contro i 465 italiani e i 369 russi. A rappresentare il nostro paese il vincitore di Sanremo, Mahmood, con la canzone Soldi. L’evento si è tenuto a Tel Aviv.

La critica su Madonna

L’evento di quest’anno è stato molto discusso a causa dell’esibizione della pop star americana Madonna. Quest’ultima infatti ha voluto che due ballerini indossassero delle maglie con bandiere israeliane e palestinesi rispettivamente.

I due ballerini durante lo stacchetto hanno dovuto abbracciarsi verso la fine della canzone. Ricordiamo che la cantante aveva scelto do cantare una versione nuova di zecca per i 30 anni di ‘Like a prayer’ e poi ‘Future’ – quello delle bandiere – brano inedito dal suo prossimo album ‘Madame X’ in uscita a giugno.

Il commento dell’Ebu

La Ebu, l’Unione europea di radiodiffusione (Ebu), ci ha tenuto a promulgare un comunicato per discostarsi personalmente da quanto accaduto. Questi attraverso la nota hanno spiegato di non aver autorizzato a mostrare le bandiere israeliana e palestinese nell’esibizione di Madonna nell’Eurovision Song Contest. Gli stessi hanno dichiarato di non essere a conoscenza della cosa, in quanto quella parte dello show non era comparsa nelle prove.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *