Premiata l’IDB per l’arredo made in Italy

L’arredo e il design made in Italy sono stati premiati. Pare che l’Italian Design Brands (IDB), il polo italiano dell’arredo di design, abbia ricevuto trofeo come “Best Managed Company”.

Encomio massimo alla produzione di IBD

Il premio è stato dato da Deloitte. Quest’ultima ha promosso per il secondo anno successivo l’evento in Italia (questa è stata infatti la seconda edizione nostrana). Il tutto prefiggendosi come scopo quello di individuare delle aziende che sanno portare avanti tre requisiti cardine nel mondo del design. Ovvero organizzazione, strategia e performance.

IDB, è un progetto nato appena nel 2015. Nel giro di poco ha saputo costruire un polo di eccellenza in un ambito che a volte fatica ad  arrivare ai consumatori, ovvero il design. L’azienda ha potuto quindi sviluppare il business delle società che hanno preso parte al progetto.

Il cavallo di battaglia della Italian Design Brands

Grazie alla aggregazione del Gruppo, arriva il trionfo. Il polo ha infatti sposato requisiti importanti come tutela e valorizzazione dell’identità di ciascuna azienda, senza dimenticare il bisogno di una strategia vincente. Sono stati infatti creati solidi valori per un percorso di globalizzazione, e di trasformazione digitale.

Grazie a tale approccio, IBD ha incorporato a sé ben cinque aziende di eccellenza del settore, con un fatturato di 100 milioni di euro nel 2018.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *