Chi partorisce più volte nella vita invecchia prima: lo studio

Secondo un nuovo studio condotto da ricercatori della Penn State, il numero di volte in cui una persona partorisce può anche influenzare il processo di invecchiamento fisico del corpo. Per quanto le donne abbiano quel desiderio irrefrenabile di diventare madri, c’è una componente che non dovrebbero tralasciare in termini di parto. Ovvero i cambiamenti che il corpo può subire

Lo studio

I ricercatori hanno esaminato diverse misure di invecchiamento di una persona e hanno scoperto che le persone che hanno avuto poche gravidanze sembravano invecchiare più velocemente di quelle che avevano partorito tre o quattro volte. Tuttavia, questi effetti sono stati riscontrati solo dopo che una donna era entrata in menopausa.

I risultati suggeriscono che la gravidanza e il parto possono contribuire al cambiamento e alla disregolazione di diversi sistemi fisiologici che possono influenzare l’invecchiamento una volta che una persona è in post-menopausa.

Necessarie ulteriori ricerche

Trattandosi di uno studio nuovo occorrono indagini molto più approfondite per dimostrare che quanto scoperto sia realmente pari a vero.

Anzi, lo studio suggerisce anche che è possibile svolgere ulteriori ricerche per comprendere i processi che possono essere coinvolti nella connessione tra invecchiamento e avere figli, nonché come questi processi tendono a funzionare nel tempo.