Bere moderatamente vino fa bene alla salute: lo studio

Un nuovo studio ha scoperto che bere moderatamente è collegato a un minor rischio di morte per malattie cardiache. Si ritiene che ciò sia dovuto alla sua capacità di ridurre i segnali di stress nel cervello. Tuttavia, gli esperti dicono che non raccomandano il consumo di alcol come un modo per ridurre il rischio di malattie cardiache.

Lo studio

I cambiamenti dello stile di vita, come il miglioramento della dieta, del sonno e dell’esercizio fisico, sono modi migliori e più sicuri per ridurre il rischio.
Un nuovo studio che viene presentato alla 70a sessione scientifica annuale dell’American College of Cardiology indica che il consumo moderato di alcol è stato collegato a un minor rischio di morte per malattie cardiovascolari.

Il consumo moderato di alcol è stato definito come non più di una bevanda alcolica al giorno per le donne. Per gli uomini, equivaleva a due drink al giorno. Questo è stato confrontato con persone che non bevevano alcolici o che bevevano eccessivamente.

Questo studio è il primo a mostrare un beneficio per il cuore attraverso la riduzione dello stress dovuto al consumo moderato.

I ricercatori hanno utilizzato i dati dell’indagine sanitaria Mass General Brigham Biobank per condurre il loro studio. Complessivamente, c’erano 53.064 partecipanti allo studio con un’età media di 57,2 anni.

I partecipanti sono stati divisi in gruppi di consumo di alcol basso, moderato e alto in base al loro consumo auto-riferito. I principali eventi cardiovascolari come infarto e ictus sono stati determinati utilizzando codici diagnostici.

L’imaging PET (tomografia a emissione di posizione) è stato utilizzato per esaminare l’attività cerebrale nelle regioni del cervello associate allo stress.

L’analisi dei dati

Quando hanno analizzato i dati, hanno scoperto che le persone che hanno segnalato un consumo moderato di alcol avevano una probabilità inferiore del 20% di avere un evento cardiovascolare maggiore, rispetto a quelle con un basso consumo di alcol.

Quantità moderate di alcol possono aiutare con il rilassamento e la riduzione dello stress, il che, a sua volta, potrebbe in qualche modo ridurre l’insorgenza di malattie cardiovascolari.