Avviso dell’FBI: “Gli hacker vi guardano dalle Smart TV”

I cittadini americani hanno avuto un serio avvertimento. Sembra che gli hacker usino le smart TV per guardare nelle loro case. A dirlo è la filiale dell’FBI dell’Oregon attraverso il sito Web.

Il messaggio sul web

L’agenzia di intelligence ha scritto: “Le Smart TV si chiamano così perché si collegano a Internet. Ti consentono di utilizzare i servizi e le app di streaming popolari. Molti hanno anche microfoni se sono troppo pigri per alzarsi a prendere il telecomando. Alcuni televisori più recenti hanno anche telecamere integrate. In alcuni casi, le telecamere vengono utilizzate per il riconoscimento facciale in modo che la TV sappia chi sta guardando e possa suggerire la programmazione in modo appropriato. Ci sono anche dispositivi in ​​arrivo sul mercato che ti consentono di video chattare con la nonna in 42 “gloria“.

Fatto questo doveroso preambolo, il post continua dicendo che esiste il rischio di essere guardati e ascoltati, potenzialmente per scopi di marketing. La qual cosa potrebbe pure rappresentare un “gateway per gli hacker di entrare nella tua casa”.

I suggerimenti per difendersi dagli hacker

Il consiglio dell’FBI è di cambiare password e spegnere microfoni e telecamere quando non si utilizzano. In alternativa andrà bene anche “semplice pezzo di nastro nero sull’occhio della telecamera”.

Suggerisce inoltre di verificare la capacità del produttore di aggiornare il dispositivo con patch di sicurezza e, in caso di dubbio, controllare le password.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *