Via ufficiale ai saldi estivi in tutta Italia

È ufficiale: sono partiti per tutti i negozi di Italia i saldi estivi tanto attesi. Gli sconti avevano fatto il loro ingresso in anteprima già in Campania il 29 giugno, il 1 luglio in Sicilia e Liguria, il 2 luglio in Basilicata.

Le stime di Confcommercio

Stando a quelle che sono le stime dell’Ufficio Studi Confcommercio, è impossibile che per questa stagione gli italiani possano per famiglia spendere in media poco meno di 230 euro. Un valore che si avvicina a circa 100 euro pro capite il che porterà ad un introito per i negozi di 3,5 miliardi di euro.

Secondo il presente di Federazione moda Italia Renato Borghi “Visto il disastro delle vendite in stagione che ha travolto un settore basato sulla stagionalità dei prodotti, speriamo che la sopita voglia di shopping dei mesi passati si risvegli trasformandosi in una crescita degli acquisti”.

Il parere di Codacons

In media potremo avere accesso a degli sconti medi del 30-40% con una spesa media di 150 euro.

Per il Codacons, comunque la data suggella solo l’ufficialità dal momento che molti sconti sono partiti già da qualche settimana. Anche perchè clima e temperatura hanno remato contro alle varie stagioni totalizzando delle stime non proprio positive. Ragion per cui i negozi hanno dedicato ai loro clienti delle promozioni speciali avvisando i fidelizzati con sms, Facebook, Whatsapp o con email.