Ubisoft dichiara: “Cambieremo la grafica dei nostri giochi”

È risaputo che utenti o clienti spesso si annoiano nel vedere sempre le stesse identiche cose, fornite e prodotte nello stesso medesimo modo. Partendo da questo presupposto, Ubisoft ha deciso di premiare i giocatori. Il suo intento é quello di offrire un nuovo servizio online open world con giochi accattivanti e fuori dal comune.

Assenza di novità da troppi anni

Fondamentalmente, ogni singolo prodotto principale di Ubisoft pubblicato negli ultimi anni ha avuto sempre le stesse specifiche.

Ecco dunque che, sulla scia della deludente accoglienza che hanno avuto giochi come The Division 2 o come Ghost Recon: Breakpoint, Ubisoft ha annunciato che la sua redazione sarebbe stata “ampliata e ristrutturata” nel tentativo di rendere più unici i loro giochi attuali e futuri.

Ognuno dei vicepresidenti della società avrà in affido un solo franchising da supervisionare d’ora in poi, e verrà data loro maggiore autonomia per perseguire le proprie direzioni creative.

Niente più giochi come Assasin’s Creed

Questa è una buona notizia per tutti quei gamer che nel corso degli anni si sono ritrovati sempre davanti a grafiche simili e colori e trame parallele.

Insomma, nel breve termine, in negozio, ci ritroveremo con un titolo targato Ubisoft che lascerà spazio alla sorpresa, piuttosto che alla solita identica reazione di apatia. Per la società: “Ne vedremo delle belle“.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *