Samsung progetta il device dallo schermo pieghevole

Anche la Samsung sta progettando uno Smartphone con lo schermo pieghevole. Appena qualche giorno fa, sono state pubblicate le immagini di quello che si presume sia il prossimo dispositivo Galaxy Fold di prossima generazione di Samsung.

La notizia trapela dalla società

Questa è la notizia dell’ultimo momento, che non lascia adito a dubbi sulle intenzioni della società. Sembra infatti che Samsung potrebbe utilizzare il vetro pieghevole per il suo prossimo nuovo dispositivo.

Quanto appena detto è emerso dal leaker telefonico Universo di ghiaccio, che ha informato gli utenti con un tweet. In esso c’è scritto: “Si può confermare che il Galaxy Fold2 trapelato non molto tempo fa utilizzerà per la prima volta una copertura in vetro ultrasottile, in sostituzione di materiali plastici. Lo schermo appare più piatto e presenta meno righe. In realtà, questo è il materiale di copertura corretto per i telefoni pieghevoli”.

Perché un ritorno al device pieghevole

Grazie ai suoi vantaggi rispetto alla plastica fissa, il vetro pieghevole è ampiamente considerato il prossimo grande passo nel portare i telefoni pieghevoli nel mercato di massa.

I dispositivi vengono pertanto considerati più belli e sono più resistenti delle soluzioni di plastica attualmente in uso. Fondamentalmente, mostrano meno, se non nessuno dei problemi di cordonatura che affliggono i telefoni pieghevoli sul mercato.

Secondo alcune indiscrezioni, Samsung annuncerà il secondo Galaxy Fold a febbraio insieme al prossimo Galaxy S11.