Ridurre l’emicrania si può: oggi grazie ad un’app

L’emicrania è il peggiore dei disturbi alla testa. Eppure oggi grazie alla tecnologia potrebbe diventare facile controllarla grazie allo Smartphone.

Grazie ad uno studio è stata individuata una app che agevola il relx. Grazie ad essa, da usare per due volte a settimana, si può ridurre il mal di testa per una media di quattro giorni in un mese.

Il risultato di uno studio

Lo studio è stato portato avanti dai ricercatori della Scuola di medicina della New York University. Il team ha posto in essere la app Relaxahead, ovvero guida digitale per il rilassamento muscolare progressivo.

La rivista scientifica Nature Digital Medicine ha pubblicato lo studio. Uno studio che grazie ad una supervisione medica, ha perfezionato questa applicazione in grado di trattare l‘emicrania e tutte le cure tradizionali.

La terapia e i suoi effetti

L’applicazione è stata testata su delle persone, che hanno avuto in media 13 giorni di emicrania al mese. Il 39% di loro soffriva pure di ansia e il 30% di depressione.

La terapia in grado di effettuare un relax muscolare progressivo, lo fa attraverso l’app. Tuttavia ha avuto un calo dell’uso nel corso del tempo.

Gli autori dello studio cercheranno di mettere a punto delle tecniche atte ad incoraggiare sessioni più efficaci.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *