Cosa vedere a Parigi

Parigi è una delle capitali europee che tutti sognano di visitare almeno una volta nella vita. È una città romantica ed elegante, ricca di arte e di posti meravigliosi da scoprire. Non solo monumenti e musei, ma anche vie dello shopping e grandi magazzini: insomma, Parigi accontenta i gusti di tutti.

I monumenti di Parigi

Arrivati in aereo in Francia, potete spostarvi verso la città ad esempio con il servizio navetta aeroporto di Orly, se atterrate in questo scalo. Le possibilità di visitare la capitale della Francia sono veramente tante.

Da non perdere una visita alla Torre Eiffel, simbolo della città, affascinante sia di giorno che di notte quando è illuminata. Se possibile, anche salire e godersi la vista mozzafiato dall’alto della città sarà un’esperienza indimenticabile. O ancora, cenare al ristorante che si trova al primo piano della Torre Eiffel, il Ristorante 58 Tour Eiffel.

L’Arco di Trionfo, fatto costruire nel 1806 da Napoleone I in onore della Grande Armata, è uno degli archi più famosi al mondo. È possibile anche ammirare il panorama sugli Champs Elysées, sia di giorno che di sera, salendo sulla terrazza dell’arco.

Il quartiere di Montmartre è uno dei maggiormente visitati dai turisti che si recano nella capitale francese: ogni via è ricca di ristoranti e negozi di souvenir in cui godersi la perfetta atmosfera parigina. Ma in questo quartiere si trova anche la bellissima basilica del Sacré Coeur, una basilica in stile romanico bizantino.

Un’esperienza molto interessante può essere quella di salire sulla cupola della basilica, salendo 300 stretti scalini (in questo caso l’accesso alla cupola è a pagamento mentre l’ingresso alla basilica è gratuito).

Fino a poco tempo fa, un altro dei simboli di Parigi era la Cattedrale di Notre Dame che purtroppo, a seguito di un incendio, non è più agile e visitabile. Tuttavia, quando sarà di nuovo messa a nuovo, ritornerà ad essere uno dei monumenti da visitare assolutamente.

I musei di Parigi

Il Museo del Louvre è uno dei musei più famosi al mondo in cui è possibile ammirare capolavori artistici antichi e moderni: c’è così tanto da ammirare che, a volte, non basta un giorno intero ed è per questo che è consigliabile programmare i dipartimenti del museo da visitare.

Emblematica è la piramide di vetro che si trova in prossimità del museo, che è la cornice perfetta di molte foto da conservare come ricordo.

Un altro dei musei imperdibili di Parigi è il Museo d’Orsay in cui sono ospitate opere realizzate tra il 1848 e il 1914: Monet, Cezanne, Renoir, Degas e tanti altri. Tutti gli appassionati di arte dovranno obbligatoriamente fare tappa qui.

Lo shopping a Parigi

La Avenue degli Champs Elysées è una delle vie più famose al mondo, ricca di locali, ristoranti e negozi.

Soprattutto nel periodo natalizio, passeggiare in questa via è un’esperienza molto suggestiva poiché i tanti alberi presenti sul viale vengono addobbati di luci ed è molto piacevole, sia per i turisti sia per i cittadini, passeggiare fino a raggiungere l’Arco di Trionfo.

La Gallerie Lafayette sorge nel Boulevard Haussman e per tutti gli amanti dello shopping è un posto da sogno poiché qui si può trovare tutto ciò che si desidera: scarpe, profumi, gioielli, borse, vestiti e tutto dei più grandi brand al mondo. C’è anche un bar e si può sperimentare una vista mozzafiato della Torre Eiffel, salendo sulla terrazza.

Vale la pena anche solo una visita della Gallerie Lafayette senza acquistare nulla, per ammirare il magnifico palazzo in stile art nouveau che ospita i tanti negozi.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *