Realizzazione siti web: perché affidarsi a una web agency

Al giorno d’oggi, se si ha intenzione di essere competitivi nel proprio business è fondamentale essere presenti sul web. Ok, siamo nell’era social, caratterizzata da contenuti spesso effimeri (p.e. le Stories su Instagram), ma il sito web non ha eguali. Si tratta di uno spazio gestibile in maniera autonoma, senza dover fare riferimento a policy esterne.

I social sono canali utilissimi, su questo non ci piove, ma sono regolati da logiche di business che, come dimostrano i numerosi cambiamenti dell’algoritmo di Facebook, possono creare non pochi problemi agli inserzionisti.

Detto questo, vediamo assieme di capire perché per la realizzazione del proprio sito web conviene affidarsi a un’agenzia piuttosto che a un freelance. Le web agency (artworkstudios è una delle tante attive su un territorio molto attento alle novità tech, ossia la città di Milano) sono innanzitutto caratterizzate dalla sinergia di diverse professionalità nel medesimo contesto professionale.

La realizzazione del sito è infatti un lavoro complesso, che coinvolge numerose professionalità oltre a quella dello sviluppatore. Giusto per citarne qualcuna, ricordiamo il copywriter, il SEO specialist, il grafico. Inoltre, facendo riferimento al know how tecnico e strategico di una web agency, è possibile dare vita a tutto quello che serve per avere un sito efficace (p.e. pagine social e newsletter).

In caso di problemi o di necessità di cambiamenti, avere la possibilità di interpellare più professionisti è un oggettivo vantaggio sia per i tempi, sia per quanto riguarda la qualità del lavoro.

Freelance vs agenzia: altri motivi per cui vale la pena scegliere la seconda opzione

La vita del freelance non è certo facile: spesso impegnati con numerosi clienti, questi professionisti possono vivere dei momenti critici. Tra questi, è possibile ricordare il burnout. Considerato una vera e propria sindrome, è conseguenza di un carico di lavoro eccessivo e della difficoltà nel gestire la tensione. Non tutti i freelance sono soggetti a questa sindrome, ma quando si lavora da soli è molto frequente.

Inoltre, è molto difficile che un singolo freelance abbia tutte le competenze necessarie alla realizzazione di un sito. I professionisti in questione si avvalgono infatti dell’aiuto di collaboratori. Quasi mai lavorano nel medesimo contesto, motivo per cui, in caso di criticità, bisogna tenere in conto tempi non sempre strettissimi.

Proseguendo con i motivi per cui vale la pena scegliere un’agenzia per la realizzazione siti web, è il caso di ricordare la forza commerciale che queste realtà hanno. Perché è un vantaggio? Per un motivo molto semplice, ossia il fatto che rende possibile all’agenzia la conoscenza di diverse tipologie di clienti.

Ciò significa che, nella maggior parte dei casi, rivolgendosi a un’agenzia web si avrà la garanzia di un partner molto versatile per quanto riguarda gli ambiti esplorati con il proprio lavoro.

Ultimo ma non meno importante aspetto da ricordare riguarda l’aggiornamento del sito e dei suoi contenuti. Rivolgendosi a una web agency con un team strutturato, è possibile gestire in maniera rapida questo aspetto sia in situazioni di urgenza, sia quando si ha a che fare con aggiornamenti ordinari.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *