Particelle rilasciate durante la suzione del biberon: lo studio

I nuovi genitori che preparano un biberon per il loro bambino dovrebbero sapere che il bambino potrebbe ingerire microplastiche indesiderate insieme alla formula nutriente. Questo avverte un nuovo studio.

Alti livelli di particelle microplastiche vengono rilasciati dai biberon durante la preparazione della formula, i ricercatori hanno scoperto durante i test di laboratorio.

Lo studio

I bambini sono probabilmente esposti a una dose media giornaliera di quasi 1,6 milioni di particelle microplastiche attraverso il latte artificiale che bevono da bottiglie di plastica riscaldate, hanno stimato i ricercatori.

Tuttavia, non è chiaro se queste particelle rappresentino un rischio per la salute immediato oa lungo termine per la crescita dei bambini. Il modo in cui le microplastiche potrebbero influenzare la salute dei bambini è ancora sconosciuto.

La plastica rilascia particelle mentre si consumano. Le prove stanno crescendo che gli esseri umani consumano regolarmente grandi quantità di particelle micro e nanoplastiche, attraverso la catena alimentare o attraverso il rilascio diretto di particelle dagli imballaggi di plastica o dai materiali di conservazione nel nostro cibo, hanno detto i ricercatori nelle note di fondo.

Le particelle di microplastica sono 5 millimetri o più piccole, non più grandi di un seme di sesamo. Le particelle nanoplastiche sono ancora più piccole, con un diametro di 1 micron: un capello umano ha un diametro di circa 50 micron.

Il numero di particelle microplastiche rilevate sembra molto alto

Più caldo è il liquido all’interno di un biberon, più microplastiche vengono rilasciate, hanno concluso i ricercatori.

L’ultima cosa che vogliono è allarmare indebitamente i genitori, in particolare quando non ci sono informazioni sufficienti sulle potenziali conseguenze delle microplastiche sulla salute dei bambini. I ricercatori hanno affermato che i genitori possono ridurre la quantità di particelle di plastica nella formula del loro bambino seguendo facili raccomandazioni. Basta pulire per bene la tettarella, ed evitare di imbottigliare quando il latte è troppo caldo.