Omega 3 possono allungare la vita, lo studio

Un nuovo studio suggerisce che l’assunzione di Omega 3 potrebbe anche aggiungere anni alla propria vita.

Alcuni studi hanno suggerito che le diete ricche di omega-3 sono collegate a tassi più bassi di cancro , un ridotto rischio di malattia di Alzheimer e una riduzione dei sintomi dell’artrite reumatoide .

Il recente studio ha coinvolto l’Hospital del Mar Medical Research Institute (IMIM) a Barcellona, ​​in Spagna, e il Fatty Acid Research Institute (FARI) a Sioux Falls, SD.

L’obiettivo dei ricercatori era scoprire quale ruolo gioca l’omega-3 nell’aspettativa di vita. Hanno monitorato 2.240 partecipanti in 11 anni e hanno analizzato i livelli di omega-3 nel sangue dei partecipanti.

Hanno diviso i partecipanti allo studio in quattro gruppi:

  • persone con un alto livello di omega-3 che non fumano
  • persone con un alto livello di omega-3 che fumavano
  • persone con un basso livello di omega-3 che non fumano
  • persone con un basso livello di omega-3 che fumavano

Secondo la loro analisi, le persone con alti livelli di omega-3 nel sangue che non fumavano avevano la stima di sopravvivenza più alta. Le persone con alti livelli di omega-3 che fumavano e quelle con bassi livelli di omega-3 che non fumavano erano quasi identiche in termini di stime di sopravvivenza.

Infine, le persone con bassi livelli di omega-3 nel sangue che fumavano avevano la stima di sopravvivenza più bassa.

“onoscere l’indice omega-3 di una persona è più importante che conoscere il livello di colesterolo o la pressione sanguigna di una persona. Ecco perché un paziente dovrebbe parlare con un medico per conoscere i propri fattori di rischio personali e se necessitano o meno di cure mediche.