La Sony propone un climatizzatore che si indossa

Tutti al mondo desideriamo di stare freschi anche quando fa caldo. Magari potessimo portare con noi l’aria condizionata all’aperto. E partendo da questo desiderio, la Sony potrebbe aver appena escogitato una favolosa soluzione.

L’azienda ha ideato Reon Pocket, un piccolo dispositivo di raffreddamento che funziona in qualche modo come un condizionatore d’aria portatile e si adatta alla tasca posteriore di una maglietta appositamente progettata. Sembra che sia in grado di refrigerare chi indossa un tailleur soffocante, o la costretta giacca con cravatta.

Il lancio sul web

L’apparecchio è stato lanciato sul sito Web di crowdfunding First Flight di Sony, una piattaforma originariamente concepita per consentire ai dipendenti Sony di realizzare i loro progetti di animali domestici. Sfortunatamente, il Reon Pocket non verrà messo in commercio fino a marzo 2020, ed allora sarà reperibile solo per il mercato giapponese. Quindi probabilmente dalle nostre arriverà con estremo ritardo.

Come funziona il Reon Pocket

Il Reon Pocket in realtà non “condiziona” l’aria. Utilizza l’effetto Peltier, in cui il calore viene emesso o assorbito quando si passa una corrente elettrica attraverso la giunzione tra due materiali. Lo si può controllare utilizzando un’app associata e, a quanto si dice, può raffreddare fino a 13 ° C o fornire 8 ° C di riscaldamento. Sony spera anche di fornire una modalità automatica in futuro.

Detto questo, la durata della batteria sembra essere leggermente scarsa. Circa un paio di ore. Per cui potrebbe essere meglio utilizzato per gite veloci a pranzo. La Sony lo metterà in commercio al prezzo modico di161 dollari.