Intervento Astigmatismo: tutte le informazioni importanti da sapere

L’intervento per l’astigmatismo, viene effettuato per poter correggere, quello che è un difetto della vista, le cui conseguenze, sono legate ad una rifrazione interna al bulbo oculare, che si attesta come uno dei problemi più diffusi. Questo genere di difetto, provoca nella persona, il problema che la propria vista, risulterà sfocata, sia da lontano che da vicino.

Questo problema può essere operato, grazie ad un intervento laser, che è particolarmente rapido e privo di dolore, ed è in grado di porre fine, a quello che è il fastidioso problema. Questo è un intervento particolarmente semplice, con un margine di rischio davvero minimo.

Particolarmente importante, perché a volte, portare gli occhiali e le lenti a contatto è particolarmente fastidioso, visti i continui cambiamenti che comportano e anche le irritazioni che ne conseguono.

Invece, con questa tipologia di intervento particolarmente breve e con una convalescenza veramente di pochi giorni, si può tornare a vedere perfettamente, togliendosi completamente, quello che è il fastidio di occhiali o lenti a contatto.

Prima di potersi sottoporre a questo, ovviamente, bisogna fare delle determinate analisi, che valuteranno se si è idonei, per questo tipo di intervento. L’operazione per la correzione è possibile, solo per individui che abbiano superato almeno i 18 anni di età e che abbiamo un difetto visivo stabile. È particolarmente sconsigliata, per le donne incinte o in allattamento.

Ovviamente, come in tutte le tipologie di interventi, esiste una possibilità di pericolo, soprattutto legata, alla gestione post operatoria e all’igiene della ferita, ma questi casi sono risultati particolarmente irrisori.

Nel peggiore dei casi infatti, l’intervento può provocare, la ricaduta del difetto, come nel suo stato originale e difficilmente, può portare alla cecità dell’individuo.

In quale tipologia di casi si potrà applicare l’intervento

Innanzitutto bisogna evidenziare, le cause che ci portano all’astigmatismo, infatti questo è dovuto, all’irregolarità della curvatura della cornea, che va a presentarsi con un forma ovale e non più sferica. A causa di questo tipo di deformazione, l’immagine che si crea, appare sfocata ai nostri occhi.

In una minima proporzione, l’astigmatismo è fisiologico, infatti, anche se in percentuali più piccole, ognuno di noi avrà una deformazione, di quella che è la propria cornea. A volte addirittura, questa può essere provocata, da una postura scorretta riguardo a quella che è l’inclinazione della nostra testa.

In quasi tutti i casi presentati, questo è un difetto congenito, che viene ereditato, infatti questo è presente sin dalla nascita, o comunque, può essere provocato, da altri difetti, come la miopia. Il genere il difetto, va via via peggiorando, con l’avanzare dell’età dell’individuo.

I sintomi che si manifestano, all’insorgere di questo problema è che possono portarci a scegliere di curarlo, con le varie tecniche a disposizione, è il manifestarsi prima tutto, di quella che è una visione appannata, che non riesce a mettere a fuoco, praticamente nulla, soprattutto per quanto riguarda, i soggetti che vengono messi in movimento, o durante fasi di scarsa visibilità o in presenza di luci particolarmente forti.

Questo genere di problema, viene subito scoperto, dopo una visita oculistica, che ne accerta quella che è la presenza.

Ulteriori sintomi, che questo può comportare, possono essere mal di testa, un particolare affaticamento per quelli che sono i nostri occhi, ed eccessiva lacrimazione, con uno sforzo maggiore nella lettura, soprattutto, quando siamo di fronte a schermi elettronici.

In conclusione

Se quindi soffriamo di questi disturbi e un accertamento ha evidenziato, che abbiamo questa tipologia di problema, possiamo comunque risolverlo, con quello che ormai, sono i pratici interventi di natura laser, che vengono applicati.

Come abbiamo già precedentemente detto, sono degli interventi abbastanza semplici e dalla degenza particolarmente ridotta a pochissimi giorni. Al termine del quale, avremmo risolto completamente quello che il nostro problema e quindi, poter riportare la nostra vista, a quello che era il suo stadio originale, senza più avere il fastidio, di non riuscire a vedere bene.

Quindi non dovremmo più portare, quelle che posso essere fastidiose lenti correttive, o anche degli occhiali, che molto spesso, vanno sostituiti perché si rompono o perché è cambiata quella che è la gradazione che dobbiamo applicare. Questi sono tutti aspetti, che danno notevole fastidio e richiedono anche, una notevole perdita di tempo.

Questo ovviamente, va a migliorare notevolmente quella che è la qualità della nostra vita, che potrà ricominciare, ad avere un’altro gusto è un altro piacere, facendoci apprezzare ancor più maggiormente, questo dono, che impreziosisce notevolmente, la nostra esistenza.

Fonte delle informazioni sull’operazione per la correzione dell’astigmatismo: https://www.oculistanizzola.it/operazione-occhi/intervento-astigmatismo/

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *