Cosa serve una consulenza di Inbound marketing?

Tutti gli imprenditori e i professionisti sanno quanto oggi il marketing sia fondamentale all’interno della propria attività. Anche la migliore società o il più competente professionista non hanno modo di creare profittevoli flussi di clienti se non fanno conoscere il loro brand sul mercato.

Proprio per questo, è sempre più diffusa l’abitudine di avvalersi di società o freelancers specializzati nella comunicazione e nella promozione, che riescano a incrementare la visibilità, l’autorevolezza e, di conseguenza, i profitti di chi si affida alla loro competenza. Internet è sicuramente uno dei mezzi di comunicazione più potenti ed è essenziale sfruttarlo come asset essenziale per portare avanti le proprie campagne di marketing.

Gestire questo tipo di attività non è però affatto semplice: data l’ampia varietà di skills specializzate necessarie per operare con successo nel digitale, è un’ottima idea quella di delegare l’impresa a esperti che sappiano muoversi con sicurezza in quest’ambito. Ad esempio, per riuscire a posizionarsi in modo ottimale sui motori di ricerca si può reperire unincontri danielle steel o una web agency, selezionando sempre con cura a chi affidare la propria crescita online.

Una delle attività più articolate e cruciali che vengono portate avanti da chi opera nel comparto digitale è l’inbound marketing: cosa si intende con questa definizione?

Cos’è l’inbound marketing?

L’inbound marketing è una strategia pensata per fornire informazioni utili in modo del tutto non invasivo all’utente finale, al fine di far conoscere la propria azienda all’audience di pubblico desiderata. Tramite l’inbound marketing si cerca quindi di fare in modo che sia l’utente finale ad avvicinarsi al proprio brand, attraverso specifiche azioni e strategie di comunicazione che hanno questo obiettivo.

Un ottimo consulente di inbound marketing è in grado di creare e posizionare strategicamente online contenuti di valore, in modo che l’utente target li incontri durante le sue ricerche web e sia incentivato riporre la sua fiducia nel professionista o nell’azienda che li ha prodotti.

Inoltre, attraverso particolari hooks sarà possibile incentivarlo a rilasciare spontaneamente i suoi dati personali (ad esempio nome e contatto mail): ad esempio, il gancio potrebbe essere l’offerta di un prodotto gratuito (come un ebook, una guida o un breve corso) ottenibile compilando un breve form presente all’interno di una landing page o di un blog post.

Non vi è quindi nessuna forzatura durante un processo di inbound marketing. Infatti, proporsi in modo “aggressivo” e invadente ai potenziali lead può essere piuttosto fastidioso e controproducente. Se questa fase avviene invece in modo naturale e fluido, è possibile instaurare legami solidi e trasparenti tra il business e l’utente finale.

Inbound marketing, i vantaggi per il proprio business

Chiedendo una consulenza specializzata di inbound marketing e definendo un preciso piano d’azione, si possono ottenere diversi risultati. Uno dei principali è senza dubbio un aumento di traffico verso la propria attività online, ottenuto sfruttando appunto la produzione di mirati contenuti web e apposite strategie di comunicazione. Ma non è l’unico traguardo ottenibile.

Un’ottima tattica di inbound marketing porta infatti l’utente finale a fidelizzarsi al brand, grazie al miglioramento della credibilità del marchio: un consolidamento della propria brand identity conduce infatti a naturali incrementi di conversioni e fatturati.

L’inbound marketing è quindi un’attività da prendere seriamente in considerazione durante lo sviluppo delle proprie strategie di marketing online. Non è particolarmente consigliato muoversi in totale autonomia se non si hanno competenze in merito, in quanto si potrebbe incorrere in inutili sprechi di tempo e scarsi risultati.

È una materia alla quale è necessario dedicare studio e dedizione, perché sia produttiva e porti a risultati degni di nota. Affidarsi a veri professionisti che svolgono questa attività quotidianamente è sicuramente un investimento che verrà ripagato dai risultati ottenuti nel breve e, soprattutto, nel lungo periodo.