Bere molto vino previene dalla cataratta: lo studio

La cataratta rappresenta una minaccia per la vista di milioni di persone, ma un nuovo studio suggerisce un gradito aiuto alla prevenzione: il vino.

Lo studio

Alcuni bicchieri di alcol, in particolare vino rosso, alla settimana possono aiutare a ridurre il rischio di chirurgia della cataratta, suggerisce una nuova ricerca britannica.

Il fatto che i risultati fossero particolarmente evidenti nei bevitori di vino può suggerire un ruolo protettivo degli antiossidanti polifenolici, che sono particolarmente abbondanti nel vino rosso.

Il team ha notato che la buccia dell’uva è ricca di antiossidanti sani, un composto simile a un antiossidante noto come resveratrolo e altre sostanze chimiche salutari chiamate flavonoidi.

Tuttavia, troppo alcol – un drink al giorno o più – non era eccezionale per la salute degli occhi. Secondo lo studio, nei bevitori più pesanti, le probabilità di cataratta hanno effettivamente iniziato a salire.

Ulteriore scoperta

Lo studio ha anche scoperto che le persone che assumevano qualsiasi tipo di alcol 1-2 e 3-4 volte a settimana avevano un rischio inferiore del 7% e del 6% di intervento di cataratta, rispettivamente.

Ma le persone che bevevano alcol ogni giorno o quasi ogni giorno avevano il 5% e il 6% in più di probabilità di sottoporsi a un intervento di cataratta rispetto a coloro che avevano alcol 1-2 volte e 3-4 volte a settimana, rispettivamente.

I ricercatori hanno notato che i loro risultati non provano causa ed effetto; mostra solo una forte associazione tra consumo di alcol e cataratta. Lo sviluppo della cataratta può essere dovuto a un danno graduale dallo stress ossidativo durante l’invecchiamento.