Scienziati individuano due nuovi tipi di scinchi

Gli scienziati hanno identificato due nuove specie di scinchi scavatori a forma di serpente (genere Anomalopus ) che vivono nel Queensland centro-orientale, nell’Australia orientale. Anomalopus è un genere di worm-skinks, lucertole scavatrici a scaglie lisce della famiglia Scincidae .

Sono scientificamente riconosciute meno di 10 specie di Anomalopus , tutte endemiche della metà orientale dell’Australia. Misurano fino a 12 cm di lunghezza totale e preferiscono gli habitat tropicali e subtropicali. Una delle specie è particolarmente strana in quanto ha un osso in più nell’orecchio medio.

Non si sa con certezza cosa faccia, ma è evidentemente collegato in qualche modo all’udito modificato, probabilmente associato al fatto che mentre queste lucertole hanno ancora l’orecchio medio e un piccolo osso conduttore del suono, hanno perso il timpano e con ciò la loro capacità di sentire i suoni ad alta frequenza.

L’assenza di gambe e un corpo simile a un serpente si sono evoluti più volte nelle lucertole, in modo più spettacolare nei serpenti stessi, che sono davvero un gruppo di lucertole senza gambe altamente specializzate.

Osservando casi indipendenti di assenza di gambe possiamo osservare le caratteristiche comuni dei fattori ecologici che lo promuovono e i cambiamenti anatomici e di sviluppo che lo rendono possibile. Le due nuove specie sono piuttosto rare e si riproducono solo in aree limitate e sono riuscite a passare completamente inosservate fino ad ora.