Gli incontri casuali invogliano i ragazzi a bere

Quando i giovani adulti cercano una relazione di appuntamenti casuali, è probabile che segua il bere, suggerisce una nuova ricerca.

Lo studio

Lo studio ha incluso più di 700 persone nell’area di Seattle, di età compresa tra 18 e 25 anni, che hanno compilato sondaggi ogni mese per due anni. Lo studio ha utilizzato un campione di comunità che non era limitato agli studenti universitari.
I giovani adulti cambiano così tanto in termini di relazioni sociali che avere questi dati mensili ci ha davvero permesso di affinare le sfumature e vedere questi cambiamenti nell’uso di alcol a seconda delle situazioni sociali. L’idea è capire se i giovani adulti potrebbero considerare l’alcol come un modo per facilitare le relazioni. Potrebbero pensare all’alcol come un modo per rendere più facile o più divertente il frequentarsi.

Per lo studio, i ricercatori hanno separato i giovani adulti single in due gruppi di “relazione”: appuntamenti casuali e non interessanti negli appuntamenti. I ricercatori hanno monitorato i partecipanti allo studio mentre entravano e uscivano da diversi stati di relazione.

La scoperta

I giovani adulti fanno più uso di alcol ad alto rischio rispetto a qualsiasi altro gruppo di età, ha osservato Duckworth. Gli autori dello studio hanno affermato che l’obiettivo generale di questa ricerca era comprendere il contesto per un maggiore consumo di alcol da parte dei giovani adulti.
Capire cosa sta succedendo nelle loro vite nel tempo è molto utile se si vuole mitigare l’uso ad alto rischio di alcol. È possibile concentrarsi su interventi che aiutano a educare i giovani adulti su ciò che sta motivando i loro comportamenti.