Dolore cervicale: cos’è e quali esercizi e consigli per alleviarlo

Uno dei dolori più comuni e al contempo più difficili da sopportare è quello che interessa la zona della cervicale. Il dolore cervicale che prende anche il nome di cervicalgia è una condizione che porta ad avere fastidi nella zona del collo, portando anche ad altre problematiche quali: mal di testa, torcicollo, dolore al braccio, giramenti di testa, mal di stomaco, fastidi visivi.

Tutte queste problematiche si aggravano nel corso del tempo, specialmente quando non si svolgono esercizi e non si adottano soluzioni che possano alleviare l’infiammazione della zona cervicale. In questa guida vediamo in modo approfondito: cos’è il dolore cervicale e in che modo è possibile alleviare il dolore con i giusti prodotti ed esercizi.

Dolore alla cervicale: in cosa consiste?

Il dolore alla cervicale si avverte inizialmente come un semplice male nella zona del collo. Di solito, questa patologia si manifesta nelle persone in età adulta e può essere gravata anche a causa di specifiche posizioni che si assumono durante le ore lavorative.

La zona anatomica coinvolta è quella cervicale. In questa parte del corpo, sono presenti le prime 7 vertebre che costituiscono la colonna vertebrale, in queste è presente il primo tratto di midollo spinale e quindi una delle componenti necessarie per il benessere del sistema nervoso.

All’interno di questa zona sono presenti anche le 8 coppie di nervi spinali, muscoli, articolazioni, tendini e legamenti.

Dunque, questa zona è molto importante per il benessere del nostro organismo. Ecco perché quando si soffre di cervicalgia, la problematica vede l’insorgere anche di altri sintomi.

Tra i più diffusi c’è la cefalea ossia il mal di testa, accompagnato spesso anche dalla rigidità del collo oppure dal torcicollo. In caso di aggravamento della patologia si possono poi manifestare problematiche quali: dolore radicolare, formicolio al braccio, mancanza di forza negli arti superiori, problemi di equilibrio e di coordinazione, incontinenza alla vescica, perdita di peso.

Quali sono le soluzioni e gli esercizi consigliati per la cervicale

Per riuscire a eliminare l’infiammazione e contrastare questa problematica è possibile seguire degli esercizi specifici e utilizzare alcuni prodotti che permettono di migliorare la condizione.

https://www.rsvn.it/ragazzo-che-mi-vuole-conoscere/ è possibile: attraverso l’impiego di questa crema biologica, si può seguire un trattamento mirato ad alleviare l’infiammazione e contrastare i problemi che interessano la zona.

Insieme a prodotti specifici per alleviare il dolore, giocano un ruolo fondamentale gli esercizi pensati per riuscire a contrastare al meglio i problemi di dolore cervicale quali: tensioni, contratture, fastidi, distorsioni dell’apparato legamentoso.

Gli esercizi per la cervicalgia dovrebbero essere seguiti con l’ausilio di un fisioterapista che possa insegnarti in modo idoneo come agire correttamente sul tratto cervicale. Scegliere di seguire un percorso fisioterapico, permette di migliorare lo stato di benessere del collo andando a supportare anche le eventuali infiammazioni successive.

Quando fare gli esercizi per la cervicale?

Quando fare gli esercizi per la cervicale? Gli esercizi sono utili quando i sintomi e l’infiammazione sono causati da problematiche specifiche come quelle che insorgono a causa di posizioni errate nell’ambito lavorativo oppure in ambito sportivo. Infatti, anche un eccessivo esercizio fisico può comportare delle problematiche alla zona cervicale.

Gli esercizi consigliati da parte del fisioterapista vengono utilizzati anche su quei soggetti che hanno sia dolore cervicale sia problemi con delle ernie, come quelle discali. Infine, si potrebbe seguire un percorso di fisioterapia nel caso in cui il dolore alla cervicale dipenda da un trauma improvviso che ha portato all’infiammazione della zona, oppure a seguito di un’immobilizzazione o degenza di lungo periodo.

L’abbinamento di prodotti antinfiammatori ed esercizio può essere una soluzione idonea per risolvere il problema dell’infiammazione cervicale e ottenere risultati ottimali.