Addio whatsapp su vecchi dispositivi: ecco quali

Non c’è sofwtare che regga il confronto con la famosissima applicazione di messaggistica Whatsapp. L’uso che se ne fa a livello internazionale è davvero smoderato. Tuttavia qualcuno rischia di rimanerne senza nei mesi a seguire.

Come riportano numerosi quidiani e siti web, WhatsApp ha recentemente pubblicato un avviso aggiornato relativo al supporto per altri sistemi operativi.

Quali sono questi sistemi operativi?

Il discorso appena fatto vale per il sistema operativo Android meno recente della 4.0.3, per iOS meno recente della versione 9 e KaoOS meno recente della 2.5.1.

I seguenti sistemi operativi non saranno più autorizzati a creare nuovi account né a verificare account esistenti. Di conseguenza Whatsapp non funzionerà più sulle versioni di Android 2.3.7 e precedenti dopo il 1 ° febbraio 2020 e iOS 8 e precedenti dopo il 1 ° febbraio 2020.

Inoltre, non sarà più possibile utilizzare tutti i sistemi operativi Windows Phone dopo il 31 dicembre 2019.

Come bisogna comportarsi quindi?

Appare dunque evidente che ci si trova davanti un bel problema. Per tutti gli utenti che ad oggi stanno ancora usando un telefono che non può essere aggiornato su un SO più recente di quelli elencati, probabilmente per causa di forza maggiore dovrà provvedere all’acquisto di un dispositivo più nuovo. Questo almeno per chi abbia l’intenzione di continuare a usare WhatsApp.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *